Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
30/05/2012 15:14
Sanità Giovedì 31 maggio si celebra la Giornata Mondiale senza tabacco

Uno spazio informativo per i cittadini alla portineria dell’ospedale

Aumenta il numero di cittadini che si rivolgono al Centro Antifumo dell’ASL4

Giovedì 31 maggio si celebra la Giornata Mondiale senza Tabacco, promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. L’Azienda USL4 di Prato aderisce con l’obiettivo di informare e sensibilizzare l’opinione pubblica sui danni provocati dal fumo di tabacco, fornire consigli su come smettere di fumare, favorire un maggior orientamento ai cittadini sui servizi disponibili per la disassuefazione dal fumo.

In questa giornata all’interno dell’area ospedaliera – zona Portineria ingresso via Cavour, dalle ore 8.30 alle ore 13.00 sarà allestito uno Spazio informativo dove operatori del Centro Antifumo dell’ASL 4 forniranno informazioni sui danni del fumo attivo e passivo e sui centri specializzati per smettere di fumare.

I medici del Centro Antifumo effettueranno gratuitamente la misurazione del Monossido di Carbonio nel respiro. (Il monossido di carbonio, prodotto da qualsiasi tipo di combustione, e quindi anche dalle sigarette, è un gas tossico che si lega al sangue e avvelena l’organismo).

Il Centro antifumo dell’ASL 4 è attivo nel Centro socio sanitario Roberto Giovannini – ingresso D. Per chi vuole smettere di fumare, il trattamento prevede una prima visita medica seguita da eventuali visite di controllo e/o incontri di gruppo. Modalità per appuntamenti o prenotazioni:

·        Telefonica: 0574 – 407401 dal lunedì al sabato dalle ore 7.30 alle ore 10.30 e dalle ore 12.00 alle ore 13.00

·        Di persona al Servizio per le Tossicodipendenze (Ser.t) sempre all’interno del Centro socio sanitario Roberto Giovannini 

·        Messaggio di posta elettronica all’indirizzo pgai@usl4.toscana.it

Chi ha deciso di smettere di fumare può rivolgersi anche all’Ambulatorio per la terapia del tabagismo, nell’Unità operativa medicina I dell’ospedale prenotandosi al numero telefonico 0574 – 435047 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00.

Nel 2011 sono state effettuate n.115 prime visite (51 maschi e 64 femmine). Il totale delle visite è stato di n. 743. L’età media dei pazienti è stata di 50,6 anni (min.19 – max 75). Circa il 50% ha smesso di fumare. Nei primi mesi del 2012 c’è stato un notevole aumento del numero delle persone che si sono rivolte per la prima volta al Centro Antifumo. Dal 1° gennaio ad oggi, sono state effettuate 117 prime visite, questo anche grazie alla  partecipazione al progetto della Regione Toscana rivolto alle donne in gravidanza e alle persone con problemi respiratori.

Anche nell’anno scolastico 2011/2012, l’Unità funzionale formazione, educazione e promozione della salute ha promosso la lotta al tabagismo e sani stili di vita con progetti ed interventi nelle scuole della provincia di Prato

40/12

A cura dell'Ufficio stampa e comunicazione di Azienda USL 4 Prato. E-mail comunicazione@usl4.toscana.it