Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
27/06/2012 18:31
Sanità Società della salute, ASl 4 e volontariato per la poplazione a rischio

E’ partita la Campagna estate sicura anziani-Sorveglianza attiva

Le informazioni sui comportamenti da adottare nei periodi più caldi dell’anno

Partita la campagna “Estate sicura anziani anno 2012-Sorveglianza attiva”. Con il messaggio “Se hai tante primavere, tieni d’occhio l’estate!”, la Società della Salute pratese, formata dai comuni di Prato, Vaiano, Vernio, Cantagallo, Poggio a Caiano, Carmignano, Montemurlo, l’Azienda USL 4 di Prato, insieme alle Associazioni di volontariato ha messo a disposizione un programma di interventi per tutto l’anno che si intensificano nel periodo estivo quando è le condizioni climatiche e l’isolamento sociale espongono a maggior rischio la popolazione anziana.

Per chi ha più di settantacinque anni e vive da solo, il medico di medicina generale o gli operatori socio-sanitari dei presidi territoriale (Distretti socio-sanitari), possono attivare, se necessario, una rete di assistenza sia telefonica che domiciliare.

La sorveglianza attiva consiste in contatti telefonici anche quotidiani e, se necessario, tramite visite domiciliari agli anziani ultrasettantacinquenni, in condizione di solitudine e fragilità per offrire informazioni sui comportamenti più corretti da tenere al verificarsi di condizioni meteorologiche critiche.

I servizi sono completamente gratuiti.

Grazie a questa iniziativa sarà possibile usufruire di altri servizi di aiuto quotidiano telefonando ai seguenti numeri :

dalle ore 9 alle ore 16

·        centralino Pubblica Assistenza “L’Avvenire” tel. 0574/25725,

·        centralino Misericordia di Prato 0574/609776 oppure 0574/609702,

·        centralino Croce d’Oro di Prato 0574/26100

dalle 16 alle 24

  • Telefono Amico

           al numero 0574.32777 e al numero verde 800018679

  • Azienda USL 4

·                    numero verde 800017835 (URP – Ufficio Relazioni con il Pubblico)  lunedì-      martedì-mercoledì-venerdì : ore 8.30 – 13.00;  giovedì ore  8.30 – 17.00

Agosto: dal lunedì al venerdì dalle ore  8.30 alle ore 13.00

 

·        Comune di Prato

numero verde 800058850 (URP – Ufficio Relazioni con il Pubblico)  lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 13,30  e dalle ore 15 alle ore 17,30; martedì,  mercoledì e venerdì  dalle ore  9.00 alle ore 13,30

Luglio e Agosto: dal lunedì al venerdì dalle ore  9.00 alle ore 13,30

Chiuso dal 13 al 17 agosto  

Comportamenti consigliati nei periodi di caldo eccessivo

  • L’uso di un ventilatore o, ancor più, di un condizionatore d’aria rinfresca l’ambiente, dando una sensazione di beneficio .
  • Bere molti liquidi (almeno due litri di acqua al giorno). E’consigliabile bere anche se non se ne sente il bisogno, privilegiando l’acqua del rubinetto che ha le caratteristiche chimico-fisiche ideali per reintegrare in modo adeguato gli elettroliti persi con il sudore. Evitare di bere bevande gassate o troppo fredde. Evitare, inoltre, bevande alcoliche e caffè che, aumentando la sudorazione e la sensazione di calore, contribuiscono ad aggravare la disidratazione. 
  • Evitare i pasti abbondanti, preferendo quattro, cinque piccoli pasti durante la giornata, ricchi soprattutto di verdura e frutta fresca, evitando cibi pesanti e ipercalorici come fritti, carni grasse etc..
  • Uscire nelle ore meno calde della giornata: fino alle ore 11 del mattino e dalle ore 18 del pomeriggio. 
  • Vestire con capi di lino o cotone, ripararsi la testa con un cappellino chiaro ed esporsi al sole, evitando le ore centrali della giornata.
  • Evitare di indossare abiti di fibre sintetiche.
  • Risultano particolarmente efficaci e di sollievo per gli anziani le spugnature di acqua fresca. 
  • Ricordarsi che il caldo può potenziare l’effetto di molti farmaci utilizzati per la cura dell’ipertensione arteriosa (pressione alta) e di molte malattie cardiovascolari. Durante la stagione calda è opportuno, quindi, effettuare un controllo più assiduo della pressione arteriosa e richiedere il parere del medico curante per eventuali aggiustamenti della terapia (per dosaggio e tipologia di farmaci). 

45/12

A cura dell'Ufficio stampa e comunicazione di Azienda USL 4 Prato. E-mail comunicazione@usl4.toscana.it