Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
11/12/2012 16:43
Eventi Sabato 15 dicembre all’Opificio Jhon Malkovich, piazza San Marco,29 - Prato

“Mind and Brain” Convegno dedicato alle metodiche di neuro-immagini

Per la diagnosi precoce di alcune malattie: Parkinson, Alzheimer e Schizofrenia

Sabato 15 dicembre all’Opificio Jhon Malkovich, piazza San Marco 29 –Prato, si terrà il convegno a carattere internazionale “Mind and Brain: Decoding the secrets of neurodegenerative and psichiatric diseases by molecular neuroimaging”. L’evento è dedicato alle novità sulle metodiche di neuro-immagini per la diagnosi precoce di alcune importanti malattie del cervello quali la malattia di Parkinson, la malattia di Alzheimer e la Schizofrenia. Il convegno è organizzato dal dottor Antonio Castagnoli e dal dottor Stelvio Sestini rispettivamente direttore e dirigente medico dell’Unità operativa medicina nucleare dell’ASL 4. La partecipazione è gratuita.

L’obiettivo è quello di mettere in luce l’importanza dell’utilizzo delle moderne tecniche di neuroimaging bio-molecolare e funzionale nella diagnosi precoce di malattia in modo da instaurare una terapia mirata nella fase iniziale della  malattia.  Lo sviluppo di questa tematica è inserita all’interno di un programma mirato che esalta la sinergia della diagnostica per immagini con altre componenti essenziali nel percorso del paziente con malattie neurodegenerative/psichiatriche quali l’approccio clinico, l’aspetto neuro-patologico e quello terapeutico-assistenziale.

“Riteniamo che questa sia la metodica di lavoro più giusta – sottolinea Stelvio Sestini – l’abbiamo sperimentata  e promossa negli ultimi dieci anni di lavoro, ed è grazie a questo connubio tra innovazione scientifica e collaborazione sul campo che il centro di medicina nucleare dell’ASL 4  di Prato è  riconosciuto come uno dei migliori sul territorio nazionale, e di questo, con molta umiltà, ne siamo ovviamente contenti”.

Al convegno saranno presenti relatori di grande rilievo nel panorama scientifico internazionale: il Professor Lars Farde, psichiatra e responsabile del centro di Tomografia ad Emissione di Positroni del famoso Karolinska Institute di Stoccolma, il professor Alexander Gerard neurologo del Cerebral Functional Unit della Università di Manchester. Numerosi gli esponenti di spicco del panorama scientifico italiano: la Professoressa Silvana Galderisi del Dipartimento di Psichiatria della Università Federico II di Napoli, il Professor Sandro Sorbi del Dipartimento di Scienze Psichiatriche e Neurologiche della Università di Firenze ed il Professor Angelo Antonimi del IRRCS San Camillo di Venezia.

Il Convegno è patrocinato dalla Azienda USL di Prato, dall’ Associazione Italiana di Medicina Nucleare, dall’Ordine dei Medici di Prato e da altre associazioni a carattere scientifico ed assistenziale. Info: brunella@apricotviaggi.it – Tel.0573 – 1974512 – Fax 0573 – 518310.

v v

81/12

A cura dell'Ufficio stampa e comunicazione. E-mail vania.vannucchi@uslcentro.toscana.it