Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
03/05/2018 9:04
Sanità Venerd́ 4 maggio giornata Europea dei diritti del malato

Il Prefetto e il Vescovo di Prato in visita al Santo Stefano

S critto da Vania Vannucchi, giovedì 3 maggio 2018  

Prato – E’ venerdì 4 maggio, la XII Giornata Europea dei diritti del malato. In questa occasione  ai ricoverati del Santo Stefano e a tutti gli operatori sanitari sarà proposto per il pranzo  un menù speciale offerto da Ge.Sat.

Per l’iniziativa, proposta dal Centro per i diritti del malato-Cittadinanzattiva è in programma nel corso della mattina di venerdì una visita in ospedale di S.E. il Prefetto di Prato Rosalba Scialla e del Monsignor Vescovo di Prato Franco Agostinelli. Ad accoglierli saranno presenti: Fabio Baldi, presidente Centro per i diritti del malato/Cittadinanza attiva; Roberto Biagini, direttore sanitario del Santo Stefano; Daniele Pozzessere, oncologo; Maristella Mencucci, direttore assistenza infermieristica area territoriale di Prato.

Alle ore  10.15 si svolgerà un incontro con i cittadini  presso il day hospital oncologico al primo piano dell’ospedale. A seguire, un incontro con le autorità cittadine, operatori sanitari e pazienti presso la Sala del Cembalo al terzo piano del presidio ospedaliero. Alle ore 12.15, rappresentanti del centro per i diritti del malato, della direzione dell’AUSL Toscana Centro e delle Istituzioni pranzeranno assieme ad un gruppo di ricoverati. Anche quest’anno sarà un’occasione di socialità e confronto  per raccogliere suggerimenti da parte dei pazienti e conoscere i servizi sanitari.

L’Azienda Sanitaria da anni collabora con il Centro per i diritti del malato per il miglioramento dell’accoglienza e del comfort in ospedale e per le iniziative di promozione della salute.

VV

36/18

A cura dell'Ufficio stampa e comunicazione. E-mail vania.vannucchi@uslcentro.toscana.it