Azienda USL 4 di Prato
salta la barra
23/05/2018 10:20
Sanità Comunità libere da fumo: la sinergia tra istituzioni, operatori sanitari e Associazioni

Giornata mondiale senza fumo. Giovedì 31 maggio l’iniziativa “Esperienze nel territorio pratese”

S critto da Vania Vannucchi, mercoledì 23 maggio 2018  

Prato – In occasione della Giornata Mondiale senza fumo, giovedì 31 maggio dalle ore 9.00 al Teatro Magnolfi, via Piero Gobetti 79 a Prato si terrà l’iniziativa “Esperienze nel territorio pratese”.

L’evento, promosso dall’AUSL Toscana centro, dal Comune di Prato, dall’Associazione Auser e da ISPRO (Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica della Regione Toscana) è dedicato alla promozione di stili di vita senza fumo. Il fumo da tabacco aumenta il rischio di malattie respiratorie, oncologiche e cardiovascolari oltre ad avere effetti negativi sulla salute.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di sensibilizzare ed informare sulle attività che aiutano a ridurre il numero di fumatori e l’esposizione al fumo passivo che causano nel mondo circa 6,1 milioni di morti ogni anno tra i fumatori e 900.000 morti all’anno tra i non fumatori.

Le tematiche che saranno affrontate durante l’iniziativa riguardano: La promozione della salute e stili di vita;l’impegno dell’Azienda Sanitaria per la prevenzione del fumo passivo; come smettere di fumare e l’esperienze nel territorio, in particolare le esperienze di parchi e centri sportivi liberi da fumo. Per raggiungere l’obiettivo di comunità libere dal fumo è importante la sinergia tra Istituzioni, operatori sanitari, associazioni e territorio.

L’iscrizione all’evento è obbligatoria entro il 25 maggio inviando la scheda scaricabile sul sito www.uslcentro.toscana.it/sezione eventi all’indirizzo: educazione.salute@uslcentro.toscana.it.

VV

44/18

A cura dell'Ufficio stampa e comunicazione. E-mail vania.vannucchi@uslcentro.toscana.it